Tumori Urologici Candiolo

Per le caratteristiche intrinseche di Cura dei pazienti e di Ricerca Scientifica FPO-IRCCS di Candiolo ha in atto un flusso che connette la Clinica alla Ricerca.

Il Clinical Research Office (CRO) dell’Istituto supervisiona i Protocolli attivi e l’adeguatezza dei processi relativi alla firma del consenso informato e alla raccolta dei campioni. Tali attività sono svolte in stretta collaborazione tra i clinici e l’Anatomia Patologica che gestisce, processa e prepara i campioni per l’utilizzo e lo studio da parte dei laboratori di ricerca traslazionale.

Il laboratorio di Anatomia Patologica Sperimentale si occupa della profilazione immunocitochimica dei campioni tissutali, dell’estrazione di acidi nuclei dai tessuti e dell’eventuale applicazione di analisi molecolari su tessuto, in bulk, a singola cellula o in situ (metodiche spaziali).

Particolare attenzione è posta alla qualità tissutale con un attento controllo della fase pre-analitica. Tutti i tessuti giungono in Anatomia Patologica a fresco o con conservazione sottovuoto, che permette anche a distanza di ore di poter campionare tessuti vitali per diverse applicazioni di ricerca a valle.

Ricerca e Studi Clinici per il Tumore della Vescica

Studi clinici per il tumore della vescica

SUNRISE-2

Presso l’Istituto di Candiolo è attivo lo studio multicentrico, randomizzato, di fase 3 SUNRISE-2 che valuta l’efficacia di TAR-200 (un dispositivo endovescicale a rilascio prolungato di Gemcitabina) in associazione con cetrelimab rispetto alla chemioradioterapia concomitante in partecipanti affetti da carcinoma uroteliale della vescica muscolo-invasivo (MIBC) non sottoposti a cistectomia radicale.


IRCCS Istituto di Candiolo
Fondazione del Piemonte per l’Oncologia
Strada Provinciale, 142 -KM 3.95
10060 Candiolo, Torino
Tel. +39 011 9933111
www.irccs.com